La OMAZ ha iniziato la realizzazione di un importante impianto a Cesena, per conto del Gruppo Brighi (Ovobi-Sapa-Coccobi). Il progetto prevede otto capannoni, con sala uova: sono partiti i lavori per completare i primi due capannoni installando il nuovo (e innovativo) sistema per l’allevamento a terra realizzato in casa OMAZ: SpazioNatura.

SpazioNatura è l’ultimo, rivoluzionario, prodotto dell’azienda marchigiana, che integra confortevoli nidi automatici su terrazze multipiano, dove le galline possono vivere e muoversi liberamente all’interno del sistema stesso.

SpazioNatura è costruita con moduli portanti in acciaio e reti, che creano superfici inclinate a degradare con l’inserimento di nastri in polipropilene per il regolare asporto automatico delle deiezioni al di fuori della zona di allevamento.

A nome mio e dell’azienda esprimiamo tutta la soddisfazione per l’inizio di questo prestigioso cantiere, che stiamo allestendo in un importante gruppo di livello nazionale come Brighi – le parole di Franco Moschi, responsabile commerciale Italia per OMAZ e di SpazioNatura – Crediamo molto in SpazioNatura, che rappresenta un prodotto di svolta per il comparto avicolo italiano. Siamo infatti convinti che questo sistema sarà capace di intensificare il lavoro da qui a pochi anni.

L’intero impianto di Cesena verrà completato entro i primi mesi del 2022.